Unti e bisunti | In giro per Matera con Chef Rubio

il
Nelle giornate più calde dell’anno, nella cornice di una Matera scenotecnica, ho partecipato alla produzione di una delle puntate di Unti & Bisunti in onda su DMAX, canale 52 del digitale terrestre, su Canale 136 e 137 (+1) di Sky e Canale 28 Tivù Sat.
Grazie a questa opportunità mi sono imbattuto in un incontro ravvicinato del terzo tipo con un extraterrestre del mondo televisivo contemporaneo: il talentuoso Chef Rubio, approdato in questi giorni a Matera e a Montescaglioso (ridente paesino limitrofo) per registrare le puntate che andranno in onda probabilmente tra un paio di mesi.
IMG_0350IMG_037011225866_10152773319797021_1594544714_n

Il gladiatore dei fornelli è la nuova icona mediatica dello street food italiano. Sceglie angoli che gli piacciono (mai mainstream!) con accurati sopralluoghi per realizzare un nuovo storytelling di profumi e sapori. Il fare alla Romana, la sua maestria nel fare i selfie con i migliaia di aficionados e il suo truce sguardo cinematografico rendono il suo personaggio irresistibile, vincente e capace di bucare lo schermo ogni volta che compare.

IMG_0357IMG_0435IMG_0436
Chef Rubio è il testimonial della nuova social tv culinaria. Supera la staticità 1.0 e il nazional-populismo spicciolo dei vecchi programmi di cucina. Stimola le papille gustative anche su Twitter, Instagram e Facebook mentre promuove lo spettacolo di strada (quella vera) diffondendo la cultura del cibo ad esso legata.
Ragazzine urlanti e vecchie signore inseguono incuriosite Chef Rubio alla ricerca di un momento di celebrità, mentre i suoi tatuaggi transcontinentali brillano sotto il primo sole estivo delle Murge.
Accolgo di buon grado questa nuova ossessione, onorato e compiaciuto per aver avuto l’occasione di unirmi alla troupe dello chef televisivo più alternativo d’Italia.
IMG_0420IMG_0432 IMG_0419
Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. amendolangela ha detto:

    Che bello Claudio che bello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...